Parafrasi e Commenti

La Ballata

 

La ballata è una forma metrica molto diffusa tra il Duecento e il Quattrocento, molto apprezzata in particolare dai poeti dello Stilnovo.

Si tratta di un metro lirico, utilizzato per affrontare questioni per lo più amorose e meno elevate e filosofiche di quelle che compaiono nelle Canzoni. La ballata è anche la forma metrica delle laude religiose.

 

La struttura

La ballata si compone di una o più strofe.

Le strofe si suddividono in tre parti. Le prime due parti sono uguali tra loro (per numero di versi, lunghezza dei versi, successione e rime) e si chiamano mutazioni. La terza parte, diversa dalle prime due, si chiama volta. Il primo verso della volta rima di norma con l’ultimo della seconda mutazione.

La ballata è caratterizzata dalla presenza del ritornello, che si ripete identico prima di ogni strofa (detto anche ripresa). Questo ritornello può essere di un solo verso (ballata minima), di due versi (ballata minore), di tre versi (ballata mediana), o di quattro versi (ballata grande).

 







  • No comments

About

Tutte le parafrasi di cui hai bisogno a portata di click!

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.