Traduzione A mad tea party


LEWIS CARROLL

A MAD TEA PARTY

– da ALICE’S ADVENTURES IN WONDERLAND – Chapter 7 –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

There was a table set out under a tree in front of the house, and the March Hare and the Hatter were having tea at it: a Dormouse was sitting between them, fast asleep, and the other two were using it as a cushion, resting their elbows on it, and talking over its head. ‘Very uncomfortable for the Dormouse,’ thought Alice; ‘only, as it’s asleep, I suppose it doesn’t mind.’

Sotto un albero, di fronte alla casa, c’era una tavola apparecchiata, e la Lepre Marzolina ed il Cappellaio vi stavano prendendo il tè: un Ghiro, profondamente addormentato, stava seduto fra loro, e gli altri due se ne stavano servendo come (se fosse) un cuscino, appoggiando i propri gomiti su di lui, e conversando sopra il suo capo. “Molto spiacevole per il Ghiro,” pensò Alice, “però, visto che dorme, immagino che non ci badi.”

The table was a large one, but the three were all crowded together at one corner of it: ‘No room! No room!’ they cried out when they saw Alice coming. ‘There’s plenty of room!’ said Alice indignantly, and she sat down in a large arm-chair at one end of the table.

La tavola era spaziosa, eppure i tre stavano tutti ammassati insieme a un angolo di essa: “Non (c’è) posto! Non (c’è) posto!” gridarono quelli, quando videro Alice avvicinarsi. “C’è un sacco di posto!” disse Alice con indignazione, e si mise a sedere su un’ampia poltrona (posta) ad un’estremità della tavola.

‘Have some wine,’ the March Hare said in an encouraging tone. Alice looked all round the table, but there was nothing on it but tea. ‘I don’t see any wine,’ she remarked. ‘There isn’t any,’ said the March Hare.

“Prenda del vino,” disse la Lepre Marzolina in tono incoraggiante. Alice guardò dappertutto sulla tavola, ma su di essa non c’era niente, se non tè. “Non vedo vino,” osservò. “Non ce n’è affatto,” affermò la Lepre Marzolina.

‘Then it wasn’t very civil of you to offer it,’ said Alice angrily. ‘It wasn’t very civil of you to sit down without being invited,’ said the March Hare. ‘I didn’t know it was your table,’ said Alice; ‘it’s laid for a great many more than three.’

“E allora non è stato molto cortese, da parte sua, offrirlo,” disse Alice con sdegno. “(Come) non è stato molto cortese, da parte sua, sedersi senza essere invitata,” rispose la Lepre Marzolina. “Non sapevo che questa fosse la sua tavola,” disse Alice, “è imbandita per molti di più che per tre (persone).”

‘Your hair wants cutting,’ said the Hatter. He had been looking at Alice for some time with great curiosity, and this was his first speech. ‘You should learn not to make personal remarks,’ Alice said with some severity; ‘it’s very rude.’

“I suoi capelli hanno bisogno di essere tagliati,” disse il Cappellaio. Egli era rimasto ad osservare Alice per un po’ di tempo, con molta curiosità, e le sue prime parole furono queste (lett.: “questo fu il suo primo intervento”). “Lei dovrebbe imparare a non fare commenti (su cose) personali,” disse Alice con una certa severità: “Ciò è molto maleducato.”

The Hatter opened his eyes very wide on hearing this; but all he said was, ‘Why is a raven like a writing-desk?’. ‘Come, we shall have some fun now!’ thought Alice. ‘I’m glad they’ve begun asking riddles.—I believe I can guess that,’ she added aloud.

Il Cappellaio spalancò enormemente gli occhi, all’udire queste parole (lett.: “questo”); ma tutto ciò che disse fu : “Perché un corvo è simile a uno scrittoio?”. “Ecco, ora ci divertiremo (lett.: “ora avremo un po’ di divertimento”)!” pensò Alice. “Sono lieta che abbiano cominciato a fare indovinelli – Questo, credo di poterlo indovinare!”, soggiunse ad alta voce.

‘Do you mean that you think you can find out the answer to it?’ said the March Hare. ‘Exactly so,’ said Alice. ‘Then you should say what you mean,’ the March Hare went on.

“Intende dire che crede di essere capace di trovare la risposta ad esso?” disse la Lepre Marzolina. “Proprio così,” affermò Alice. “Ebbene, lei dovrebbe dire quello che intende (ossia: “lei dovrebbe spiegare che cosa intende dire”)” disse la Lepre Marzolina.

Appunti Correlati: