Traduzione The hound from hell


SIR ARTHUR CONAN DOYLE

THE HOUND FROM HELL

– da THE HOUND OF THE BASKERVILLES – Chapter 14 –

– TRADUZIONE IN ITALIANO –

A sound of quick steps broke the silence of the moor. Crouching among the stones we stared intently at the silver-tipped bank in front of us. The steps grew louder, and through the fog, as through a curtain, there stepped the man whom we were awaiting.

Un rumore di passi rapidi infranse il silenzio della landa. Accovacciandoci fra le pietre, fissammo intensamente lo sguardo verso il banco di nebbia con punti argentati, dinanzi a noi. I passi diventarono più energici, e, attraverso la nebbia, come attraverso una cortina, venne fuori l’uomo che noi stavamo aspettando.

He looked round him in surprise as he emerged into the clear, starlit night. Then he came swiftly along the path, passed close to where we lay, and went on up the long slope behind us. As he walked he glanced continually over either shoulder, like a man who is ill at ease.

Si guardò intorno, nello stupore di essere emerso nella notte chiara, illuminata dalle stelle. Poi camminò celermente lungo il sentiero, passò vicino al punto in cui noi stavamo nascosti, e procedette su per il lungo pendio dietro di noi. Mentre camminava lanciava continuamente occhiate dietro le spalle da un lato e dall’altro, come un uomo che si sente a disagio.

“Hist!” cried Holmes, and I heard the sharp click of a cocking pistol. “Look out! It’s coming!” There was a thin, crisp, continuous patter from somewhere in the heart of that crawling bank.

“Silenzio!” gridò Holmes, e io udii il secco scatto di una pistola a cui era stato alzato il cane. “Attenzione! Sta arrivando!”. C’era un rumore di passi sommesso, scricchiolante, insistente, da qualche parte nel cuore di quel banco strisciante (di nebbia).

The cloud was within fifty yards of where we lay, and we glared at it, all three, uncertain what horror was about to break from the heart of it. I was at Holmes’s elbow, and I glanced for an instant at his face. It was pale and exultant, his eyes shining brightly in the moonlight. But suddenly they started forward in a rigid, fixed stare, and his lips parted in amazement.

La nube era all’incirca a cinquanta iarde dal luogo in cui stavamo nascosti, e noi la sorvegliavamo, tutti e tre, incerti su quale orrore fosse in procinto di uscire dai suoi recessi. Io ero al fianco di Holmes, e per un attimo gettai uno sguardo al suo volto. Egli era pallido ed esultante, e i suoi occhi (erano) gaiamente sfavillanti nel chiarore lunare. Ma all’improvviso si protrassero in avanti, in uno sguardo immobile, fisso, e le sue labbra si socchiusero nello sbalordimento.

Appunti Correlati: